IF. La fondazione Immaginaria – Fabio Guaglione e Maurizio Temporin

TRAMA:

L’immaginazione: è questo il grande talento di Leonard, che gli permette di scrivere racconti straordinari. Ma immaginare è anche la cosa che lo spaventa di più al mondo. Leo infatti è convinto che le sue storie non rimangano confinate nella pagina, ma influiscano sulla realtà, come è successo la notte in cui ha perso il padre, morto in un incidente stradale troppo simile a un racconto che aveva appena scritto. L’immaginazione è davvero una forza in grado di piegare le leggi dell’universo?

Quando viene avvicinato da una misteriosa organizzazione chiamata IF – Imaginary Foundation, Leo scoprirà che la realtà è molto più complessa, incredibile e pericolosa di quanto lui creda, proprio a causa di tutte le storie mai scritte. Compresa questa.

Tra X-MenReady Player One e Stranger ThingsIF – La Fondazione Immaginaria è l’inizio di un nuovo, indimenticabile universo che mescola fantasy e fantascienza, un omaggio ai classici e alle grandi narrazioni del passato, una meravigliosa fiaba universale sul potere dell’immaginazione e il ruolo che essa riveste nel passaggio dall’infanzia all’età adulta ma soprattutto nella nostra società.

Primo volume di una serie:

Leggere Distopico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto