Il lettore universale – Andrea Viscusi

TRAMA:

Un’opera surreale e profetica come un episodio di Black Mirror

In questa raccolta di racconti, Andrea Viscusi traccia una sua personale visione dei princìpi universali che da sempre definiscono la dimensione dell’uomo: sopravvivenza, morte, autodeterminazione, entità superiori. I protagonisti delle storie devono confrontarsi con scelte che vanno oltre la loro vicenda personale e abbracciano temi ben più profondi, in grado di cambiare il mondo per come lo conoscono.

Il lettore universale porta un ragazzo qualunque a scoprire il potere delle parole; En prison vede il protagonista perdere il controllo del proprio corpo; in Spore una mutazione conduce l’umanità al suo prossimo stadio evolutivo; Voi demoni è un’investigazione che coinvolge forze antiche e potenti; la società futura di Il raccolto è un’utopia solo apparente dove gli uomini hanno perso ogni autonomia; Momento per momento è il resoconto disperato di un uomo solo come nessuno lo è mai stato prima.

In questi racconti, passato, presente e futuro si rivelano scenari ugualmente validi per mostrare tanto gli aspetti più nobili quanto quelli più oscuri di ciò che ci rende umani.

Insieme di racconti:

Qui la nostra intervista all’autore.
Qui la nostra recensione.

Leggere Distopico

2 pensieri su “Il lettore universale – Andrea Viscusi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto