Backup. L’isola degli Eletti – Alberto Terenzi

TRAMA:

Kawei è una piccola isola vulcanica sperduta nella vastità dell’oceano Pacifico. Nell’anno 2271 appare come l’ultimo fazzoletto di terra abitato dall’uomo dopo la misteriosa notte del Grande Black out, avvenuta quasi due secoli prima.
Gli abitanti si sono riorganizzati per sopravvivere a una condizione di totale isolamento, con la speranza di tornare un giorno in contatto con quello che le nuove generazioni chiamano il Mondo Perduto.
Alla loro guida, la Comunità dei Centoventi Eletti è all’apparenza saggia e illuminata, ma le vicende del giovane musicista Alan Notus e dei suoi compagni sveleranno una sconvolgente verità.
Saranno un bambino e un robot, però, a determinare la svolta degli eventi grazie alla loro imprevidibilità e audacia.
Il complesso delle vicende narrate consente di intrecciare tra loro temi di grande interesse e attualità riguardanti le prospettive per il futuro dell’uomo, dove il progresso tecnologico alimenta speranze e nuove, profonde paure.

Volume unico:

Leggere Distopico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto