Dystopian Day - Ospiti

Chiediamolo agli esperti!

Ed eccoci qui, siamo arrivati a presentarvi i protagonisti di uno degli incontri che avranno luogo a Milano il 21 Marzo 2020, presso la Libreria Covo della Ladra. Sto parlando della chiacchierata che avremo la possibilità di fare con degli esperti del settore editoriale.

Alcuni grandi personaggi dell’editoria italiana hanno accettato il nostro invito e hanno deciso di partecipare a un panel dedicato a rispondere alla vostre curiosità sul misterioso mondo dell’editoria. Editori esperti come Silvio Sosio, Giorgio Raffaelli e Marco Scarabelli vi racconteranno il loro punto di vista editoriale. Matteo Facchini, un editor esperto, e tra i più minuziosi del settore, vi spiegherà cosa separa un manoscritto da un romanzo. Chiara Reali ci racconterà la grande differenza che separa una traduzione letteraria da un adattamento linguistico.

E sapete qual’è la cosa più interessante? Sarete voi a scegliere cosa chiedergli.

Nei prossimi giorni raccoglieremo delle domande all’interno del nostro gruppo Facebook, ma nel frattempo vi presentiamo brevemente gli esperti che risponderanno alle vostre curiosità.

Silvio Sosio, Presidente dell’associazione Delos Books e Direttore Tecnico della Delos Digital, di Fantascienza.com e della rivista Robot.

Matteo “Masa” Facchini, Capo-Redattore presso Acheron Books, sceneggiatore di videogiochi, esperto in tecniche di storytelling e coach di scrittura creativa.

Giorgio Raffaelli e Marco Scarabelli, padri fondatori di Zona42, la Casa Editrice modenese che recentemente ha pubblicato “Avrai i miei occhi” di Nicoletta Vallorani e “La città dell’orca” di Sam J. Miller.

Chiara Reali, per Nero ha collaborato alla traduzione de Le Visionarie. Per Zona 42 ha tradotto i romanzi di Ian McDonald, Jon Courtenay Grimwood, Tricia Sullivan, Sam J. Miller e Nnedi Okorafor.

Questi sono i volti degli esperti che risponderanno alle vostre e alle nostre domande, per condividere con noi la loro profonda esperienza del settore editoriale. Non fatevi scappare quest’occasione, non capita spesso di avere l’opportunità di poter parlare liberamente con così tanti, e così grandi, professionisti del settore in un’unica volta.

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *