Danger

DANGER: Centralia.

Buongiorno cari amici!

Impostate il navigatore, perché oggi partiamo per andare in Pennsylvania, nello specifico a Centralia!

 Photo: Alexandra Charitan

Questa città ormai fantasma, in cui vivono solo 7 persone, nel 1962 venne colpita da un incendio nel sottosuolo ricco di antracite e da allora il terreno non ha mai smesso di bruciare.

È assurdo come alcune persone abbiano deciso di rimanere a vivere in un luogo il cui codice postale è stato sospeso nel 2002 e il cui suolo continua a spaccarsi in due. Sì, perché il servizio postale dev’essere l’ultimo dei tuoi problemi, quando sotto i tuoi piedi si può formare una voragine di qualche metro di profondità (causa della morte di un ragazzino di 12 anni nel 1981)…

Non c’è da meravigliarsi se questa città sia stata scelta da Alan Moore come città natale di Nuke-Face e sia stata fonte di ispirazione per il film Silent Hill.

E voi, vivreste in un posto del genere?

Alla prossima,

Tania Dejoannon

Ti potrebbero interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *