Recensione: “ANNA: i bambini alla fine del mondo”.

Tra i tanti orribili scenari post apocalittici che è possibile immaginare uno dei peggiori (chi l’avrebbe mai detto) è quello di una catastrofe che lasci le redini di tutto in mano a dei bambini. Eh sì, perché senza la guida e i divieti di un adulto, senza freni inibitori e paletti morali, i teneri pargoletti …

Recensione: ” Zardoz”, Sean Connery nel mondo dei Vortex.

Incredibile ma vero. Andando a spulciare nel passato cinematografico di molti attori famosi è facile trovare qualche scheletro nell’armadio trash o b-movie. George Clooney, prima di farsi notare in “E.R. Medici in prima linea“e diventare il sex symbol brizzolato delle cialde Nescafé, ha recitato nell’improbabile e nonsense (un divertentissimo nonsense) “Il ritorno dei pomodori assassini“. …

“LAPSIS”: Una distopia indie sulla Gig Economy del futuro.

Un gruppo di persone sedute su squallide sedie di plastica osserva con attenzione lo schermo di una vecchia televisione a tubo catodico. Dopo qualche primo problema tecnico parte un video in cui una signorina elegante racconta le meraviglie di Quantum, una nuova tecnologia più potente della fibra ottica che sta rivoluzionando i computer e la …