Recensione: “Come una fenice” di Chiara Cavini Benedetti.

Trama Un mondo distrutto dalla guerra.Una città fondata sulle menzogne.Un segreto troppo oscuro, ormai dimenticato. Un’unica via di salvezza, che potrebbe esigere un prezzo troppo alto da pagare. La scelta spetta ad Alex: scappare dal dolore che quel segreto le infligge, o affrontare le sue paure e rischiare la vita? Dicono che l’amore spesso porti …

Recensione “WUHAN – Diari da una città chiusa” di Fang Fang.

TRAMA Unendo intimità e dimensione epica, la riflessione profonda e il racconto dei piccoli gesti quotidiani, Fang Fang firma la testimonianza unica di un tempo straordinario. Contro ogni censura. Dal 25 gennaio al 24 marzo 2020, sessanta giorni, sessanta capitoli pubblicati online. Dai primi momenti di incertezza alla speranza, passando per le ore più difficili, …

Recensione fumetto: “GANTZ” di Hiroya Oku.

RECENSIONE Pubblicato in Giappone da luglio 2000 fino a maggio 2013, e proposto in Italia da Planet Manga 2002-2014, Gantz è stata una delle opere più vendute al mondo e racconta di un sanguinoso gioco in cui bisogna uccidere per non essere uccisi. Ambientato in una Tokyo reale il gioco è gestito da una misteriosa …

Recensione: “Sunfall” di Jim Al-Khalili

TRAMA 2041. Pericolo dal Sole: entro poche ore, emissioni straordinarie di massa coronale colpiranno la Terra, già a rischio per l’indebolimento del campo magnetico che protegge il pianeta. In Nuova Zelanda un’aurora australe, che dovrebbe essere rivolta a sud, appare invece a nord. Un aereo in atterraggio a Nuova Delhi si schianta al suolo per il …

Recensione: “Il Piccolo Principe è morto” di Riccardo Lestini.

Salve gente! Un po’ di distopia sociale ne volete? Eccoci qui con il mio parere su un altro romanzo: Il Piccolo Principe è morto (Edizioni Fogliodivia) di Riccardo Lestini. Devo ammettere che quando ho letto per la prima volta il titolo, ho pensato subito che fosse una “furbata” per appoggiarsi a un grande classico e …

Recensione: “I figli della cenere” di Francesca Bertuca

TRAMA Sulla nuova Eurasia, devastata dalla guerra nucleare, piove cenere e i cieli sono oscurati da secoli. Nessuno ricorda i veri motivi che hanno portato al conflitto, né cosa fossero le armi da fuoco o l’energia elettrica. Le cause della rovina sono attribuite alla furia del dio Unico e si crede che solo la venuta …