Recensione: “Cenere” di Elisa Emiliani

La provincia è il luogo più distopico che esista, almeno in Italia. Un luogo in cui sembra di vivere nel passato mentre il tempo e il progresso vanno avanti nel loro inesorabile cammino. Di questo, sembra esserne conscia Elisa Emiliani che sceglie di ambientare il proprio romanzo nella provincia italiana, un posto nel quale arriva …