Recensione: “Zetafobia 2-La città morta” di G. Ferrari.

Bentrovati amici e amiche del bunker! Come avete trascorso questa sosta estiva? Noi di “Leggere distopico” anche se apparentemente congelati nelle nostre teche di cristallo, non abbiamo mai smesso di guardarci intorno e di leggere per voi! Questa estate ci ha portato tantissime novità editoriali e collaborazioni. Ma andiamo con ordine, iniziando dalle novità, oggi …

Recensione: “Amganco” di F. B. Modugno.

TRAMA: Nel Ventitreesimo secolo, dopo un terzo conflitto mondiale che ha devastato il pianeta e decimato la popolazione, l’umanità, per sopravvivere e preservare la pace, ha dovuto scegliere tra l’etica e il consumismo. Ormai le uniche attività ammesse sono quelle legate alla conoscenza e alla ricerca, gli unici lavori possibili quelli legati all’istruzione e all’elaborazione …

Recensione: “Dark Ghost” di E. Fairwald

Bentrovati bunkeriani! Oggi io ed il mio staff abbiamo il piacere di presentarvi la recensione di un romanzo che abbiamo letto per voi in anteprima! Si tratta del primo libro di una serie ambientata in un futuro, ovviamente distopico, che ha diversi protagonisti creati da altrettanti autori che, con bravura e inventiva hanno saputo realizzare …

Recensione: “Ombre nella pietra” di A. Coman.

TRAMA: Per poter entrare nella Bolla erano costretti a indossare l’ombra, ma rinunciando a ogni dignità umana. Monte Alto è circondato dall’oceano l’aria è fredda e corrosiva, la gente per poter sopravvivere è  costretta a vivere nelle caverne agognando la vita nella Bolla, dove la natura prospera e l’aria è incontaminata. Lo sanno bene Mina …

Recensione: “Se esiste un futuro” di S. Spataro.

Salve gente distopica! Continuiamo col proporvi la collana Dystopica (per l’appunto) della Delos Digital Edizioni che sta facendo faville. Oggi parliamo di “Se esiste un futuro”. TRAMA : Quale futuro può esserci in una società nella quale non è possibile raggiungere l’età adulta?In un mondo reso tossico dall’inquinamento, una mutazione cellulare ha ridotto l’aspettativa di …

Recensione: “Cosplay girl” di V. Notari.

TRAMA “Mi chiamo Alice e trascorro buona parte del mio tempo libero a cucire costumi, costruire armature, acconciare parrucche, tutto per quelle poche e speciali giornate in cui posso trasformarmi nei personaggi dei fumetti, cartoni animati, film e videogiochi che amo. Perché? Il motivo è semplice: il cosiddetto ‘mondo reale’ mi è sempre andato stretto. …

Recensione: “The Decameron Project”.

Nel luglio del 2020 The New York Times Magazine pubblicava una raccolta di 29 racconti scritti appositamente per interpretare questo nostro difficile tempo di pandemia. Il riferimento esplicito è quello al Decameron di Boccaccio dove, com’è noto, dieci ragazzi fuggono dalla peste di Firenze e si rifugiano in collina, e qui per ingannare il tempo …

Recensione: “L’Alpha Spezzato” (Trilogia Alpha 2) di Maria Carla Mantovani.

TRAMA Alexandria è nel caos, divisa tra la fazione Avversante che avanza dal deserto e il governo in carica, che non riesce a contrastare l’influenza di una carismatica leader dell’opposizione.Ethan Marks, assetato di vendetta, percorre un sentiero oscuro pur di fermare i suoi nemici, mentre Helen Wilcox si ritrova, suo malgrado, ad entrare nell’UNICA, la …

Recensione: “Vampiri – Dove trovarli” di Michele Mingrone, Sara Vettori, Caterina Scardillo.

TRAMA Dove vivono i vampiri? Ora potrete scoprirlo grazie a questa guida illustrata che vi aiuterà a programmare il vostro prossimo, tenebroso viaggio nei luoghi abitati dai più affascinanti non-morti letterari. Un libro d’epoca, risalente (forse…) agli anni ’30, preziosamente illustrato e impaginato, che vi condurrà in un mondo di mappe, ricette e racconti di …

Recensione: “Capitalpunk” di Lorenzo Davia.

Salve gente distopica! Pronti per una nuova avventura? Partiamo subito con uno schiaffo al capitalismo. Via con la trama. In un mondo dove il Capitalismo è l’unica religione, la risorsa postumana Captain Capitalism si batte per il trionfo del Libero Mercato.Ma tra gli Esuberi e i disoccupati sorge una nuova minaccia: Democrazy, che conosce i …

DIETRO L’ANGOLO: “Che ne è stato di te, Buzz Aldrin?” di Johan Harstad.

Trama Che ne è stato di Buzz Aldrin? Chi si ricorda del secondo uomo che ha messo piede sulla luna dopo Neil Armstrong? Per Mattias, nato in quella mitica notte del 20 luglio 1969, il capitano Edwin “Buzz” Aldrin è un idolo, simbolo di tutti coloro che svolgono il loro compito e spariscono nella folla, …