I grandi classici #8: "Il signore delle mosche" di William Golding

Era il 1954 quando venne pubblicato “Il signore delle mosche”, opera prima di William Golding. E, guarda caso,  Il romanzo d’esordio del premio Nobel per la Letteratura 1983  è  caratterizzato da contenuti altamente distopici. Lo scrittore britannico  non aveva una grande opinione del genere umano , sosteneva infatti che “gli uomini producono il male come le api producono ilLeggi tutto ⟶

I Grandi Classici #7: "Neuromante" di William Gibson

E’ il momento di  discostarci un po’ dalla distopia e fare una breve sortita in un altro ambito: il “cyberpunk”. La digressione è momentanea ma entriamo dall’ingresso principale perché il romanzo, di cui sopra, è ritenuto il manifesto del genere.  Non fu solo un  grande successo editoriale, ma anche  il primo romanzo ad aggiudicarsi tutti i maggioriLeggi tutto ⟶

I Grandi Classici #6: "Noi" di Evgenij Ivanovič Zamjatin

Romanzo dalla gestazione travagliata: ancor prima della sua pubblicazione, fu messo al bando e l’autore stesso, Zamjatin,  fu costretto ad abbondare il patrio suolo e a emigrare in Inghilterra dove, nel 1924, riuscì a dare alle stampe il libro “vietato” nel paese natìo, ovvero la nascente Unione Sovietica. Il titolo, brevissimo, in russo si scriveLeggi tutto ⟶

I Grandi Classici #4: "Il mondo nuovo" di Aldous Huxley

Quando si parla di letteratura distopica si pensa subito a “1984” e al mondo immaginato da George Orwell che, da molti, è ritenuto il padre del genere. Anche il famoso scrittore inglese però, per comporre il suo capolavoro, si ispirò ad un romanzo; insomma, per individuare con più accuratezza le radici della distopia, si dovràLeggi tutto ⟶

I grandi classici #1: 1984 di George Orwell

Per la serie “se non hai letto tal romanzo, non puoi considerarti un vero amante della distopia”, in questa rubrica tratteremo dei grandi classici del genere letterario che tanto ci appassiona e tanto ci fa sognare. Questo spazio, quindi, sarà dedicato alla presentazione dei romanzi atravverso un breve riassunto, o micro trama, e qualche infoLeggi tutto ⟶

Fantascienza Distopia Sociale: consigli di lettura

Se c’è un genere che più di tutti ha spopolato negli anni duemila, questo è sicuramente quello della “Fantascienza Distopia”. Il successo di pubblico di libri e film a riguardo è stato talmente eclatante che molto spesso il termine “distopia” è stato utilizzato per identificare l’intero genere fantascientifico. Questo ha portato a una certa confusioneLeggi tutto ⟶

I 5 libri più difficili da leggere del genere fantastico

Profondità o leggerezza? Leggibilità o complessità? Storie semplici o intrecci complicati? Vi sarà capitato mille volte di prendere in mano un nuovo libro e poi abbandonarlo dopo qualche tentativo. A volte semplicemente non è il momento per leggerlo, altre c’è qualcosa che proprio non ci aggrada. Il mercato di oggi del resto ci racconta spessoLeggi tutto ⟶

Libri di Fantascienza per bambini e ragazzi

Una delle domande che sento fare più spesso nei gruppi social, è la richiesta di qualche consiglio su libri di fantascienza per bambini e ragazzi. Se già infatti c’è molta confusione anche solo su cosa possa realmente definirsi fantascienza o meno, le cose peggiorano ancora quando parliamo del target di età adatto di lettura. EccoLeggi tutto ⟶

Give me five & give film (risponde Delos Veronesi)

Seconda tappa del viaggio alla scoperta della distopia cinematografica insita nei componenti della redazione di LD. Ecco i 5 film che più amano o che, in qualche modo, hanno lasciato il segno nella loro memoria. Lungometraggi, film di animazione, serie tv di genere distopico, ma non solo. Oggi, la rubrica give me five & giveLeggi tutto ⟶