Recensione: “Non muoiono le api” di N. Guerrieri.

TRAMA: Anna ha tutto: un buon lavoro, una famiglia amorevole, una bella casa con un giardino dove sua figlia Andrea gioca serenamente e osserva curiosa qualche ape superstite. Leonard vuole diventare giornalista, ma vive chiuso nella bolla del suo lussuoso appartamento in un quartiere elitario. La loro è una vita perfetta, almeno fino a quandoRead more ⟶

Recensione: “Finzione infinita” di S. Valpreda.

TRAMA: In un futuro distopico l’umanità vive in perenne crisi economica a causa di una fantomatica minaccia aliena. La difesa della Terra è in mano a due eserciti privati che si contendono gli sponsor pubblicitari e l’audience televisiva. Unici a rubare alla scena bellica l’interesse del pubblico sui teleschermi sembrano essere i programmi di cucina,Read more ⟶

La “(non) recensione” :”Record of Ragnarok”.

TRAMA: Gli dei, tuuuuuuuuutti quelli mai esistiti o solo pronunciati in un’imprecazione, decidono di fare a pugni con gli esseri umani. RECENSIONE: “Record of Ragnarok” è l’adattamento Netflix dell’omonimo manga scritto da Takumi Fukui e Shinya Umemura e disegnato da Chika Aji. Una mattina gli dei decidono di fare una riunione di condominio e, così,Read more ⟶

Recensione: “The Umbrella Accademy”.

TRAMA: Il 1º ottobre 1989, 43 donne in tutto il mondo partoriscono contemporaneamente, nonostante nessuna di loro mostri alcun segno di gravidanza sino all’inizio del travaglio. Sette di questi bambini vengono adottati dall’eccentrico miliardario Reginald Hargreeves, il quale li addestra attraverso quella che lui chiama “The Umbrella Academy”, formando così una squadra di supereroi. HargreevesRead more ⟶

Recensione :”Rebuild of Evangelion”.

TRAMA: Quando degli esseri misteriosi scendono sul pianeta Terra per distruggere l’intera umanità, un quattordicenne viene reclutato in una piccola squadra incaricata di combattere la minaccia. RECENSIONE: Parlare di Evangelion a chi non lo conosce è un po’ come cercare di spiegare il cucchiaio di Matrix. Ideato Hideaki Anno e prorotta dallo studio Gainax laRead more ⟶

Recensione: “Space Sweepers”.

TRAMA: La Terra? Deserta. L’utopia? Solo per pochi. Nel 2092 sopravvivere implica scambiare rifiuti spaziali. Quattro disadattati scoprono segreti esplosivi nel tentativo di vendere un’umanoide dall’aspetto innocente. RECENSIONE: 2092, la Terra è una landa inquinata e invivibile. L’umanità è costretta a cercare rifugio nello spazio, a sopravvivere in agglomerati suborbitali costantemente minacciati dai detriti spaziali.Read more ⟶

Recensione: “Relazioni” raccolta di racconti curata da S. Williams.

TRAMA: In un mondo dominato dalla tecnologia, che ne sarà delle relazioni fra le persone? Che effetti avranno le imminenti scoperte scientifiche e i continui mutamenti tecnologici sulle nostre relazioni, amicizie e famiglie, sui legami emotivi che ci tengono uniti? In “Relazioni” gli strani nuovi mondi che stanno nascendo ogni giorno intorno a noi prendonoRead more ⟶

La (non) recensione: “Zodiac: il segno dell’apocalisse” di W.D. Hogan.

TRAMA: Forse non ci crederete, ma questo film ha anche una trama ufficiale: Il destino dell’umanità è a rischio. Un’esperta di reperti antichi deve decifrare dei simboli astrologici incisi su una misteriosa tavoletta per evitare una serie di terribili cataclismi. RECENSIONE: Desiderate un B movie che unisca male “Indiana Jones e il regno del teschioRead more ⟶

La (non) recensione: “Gokū: Midnight Eye” di Y. Kawajiri.

TRAMA: Tokyo, 2014. Goku Furinji è un ex-detective della polizia. Quando diversi agenti della squadra speciale investigativa si suicidano, Goku decide di investigare sul caso a cui stavano lavorando: Genji Hyakuryu, un mercante d’armi internazionale. Durante le indagini Goku viene ferito ad un occhio. Quando crede di stare per morire anche lui, viene salvato daRead more ⟶