Recensione :”Utopia Distopia” di A. Meccariello.

TRAMA: La pandemia costringe milioni di persone in ogni angolo del pianeta a rimanere distanziate. Dal deserto del mondo alla sorveglianza degli esseri umani, dalla paura di essere toccati alle vite controllate dal potere: ecco i tratti di uno scenario distopico che sembra materializzarsi nell’anno zero del Covid-19. La realtà va oltre l’immaginazione. L’ossessione dellaRead more ⟶

Recensione: ” Anna” di N. Ammaniti.

Bentrovati bunkeriani! Oggi ho il piacere di proporvi la mia recensione di un romanzo che, di più distopici non ne potete trovare!. Gira da un po’ di tempo nelle librerie. Di cosa stiamo parlando? Di “Anna”, naturalmente! L’autore è l’italianissimo Niccolò Ammaniti, tornato alla ribalta grazie all’omonima serie televisiva, uscita da poco sull’emittente televisiva Sky.Read more ⟶

Recensione di “Red Clocks” di L. Zumas

Trama: Il romanzo , ambientato in una cittadina sulla costa pacifica degli Stati Uniti, nello Stato dell’Oregon, segue le vicende di una serie di donne che si confrontano con problematiche e regole restrittive legate alla procreazione e alla criminalizzazione dell’aborto. L’ambientazione è in un futuro prossimo ma non vengono mai offerti riferimenti cronologici precisi, perRead more ⟶

10 Serie tv di Fantascienza che non dovevano essere cancellate

Il destino delle Serie Tv è spesso appeso al filo del grande pubblico. Le piattaforme infatti sono solite decidere i destini in base non solo al successo di pubblico delle stesse, ma anche in rapporto ai costi di produzione e relativo margine rispetto agli incassi pubblicitari. Quando ci chiediamo quindi come mai alcune Serie TvRead more ⟶

DIETRO L’ANGOLO: “L’ombra del glicine” di A. Lidonnici.

TRAMA: Genova è la città dei dualismi. Basta voltarsi dall’altra parte e il mare diventa monte, il levante ponente e le discese salite. Una sera un imprenditore genovese si volta dall’altra parte, e la vita diventa morte. Qualche mese più tardi, sua figlia Claudia, che ancora non ha metabolizzato la morte del padre, conosce Alfio,Read more ⟶

Recensione “Com’era il futuro” di F. Pohl.

TRAMA: Una storia della fantascienza nell’autobiografia di un protagonista assoluto del genere. Dagli Anni venti e le prime riviste di fantascienza create da Hugo Gernsback, dai primi gruppi di appassionati, dai primi scrittori che scrivevano per due centesimi a parola fino al boom del genere negli anni sessanta. Passando per l’era di Campbell, la rivoluzioneRead more ⟶