Recensione CORDYCEPS di D. Garota e S. Tevini

Edito da Edizioni Inkiostro, CORDYCEPS è un apocalittico green da cui emergono alcune riflessioni sulla nostra società. Un’opera che ha almeno un paio di chiavi di lettura e diverse sfumature di allucinazione. TRAMA Una variante del Cordyceps, il fungo che si riproduce prendendo il controllo degli insetti e trasformandoli in zombie privi di volontà perLeggi tutto ⟶

Recensione E così conoscerai l’universo e gli dei di J. Jacobs

Questa è la genesi secondo Jesse Jacobs, il suo personalissimo mito della creazione. E così conoscerai l’universo e gli dei racconta di come la terra, con i suoi “ani-mali” e i suoi “u-mani”, sia nata per diletto ed esercizio di tre divinità che sotto la supervisione del loro maestro e consigliere si esercitano con composizioniLeggi tutto ⟶

Recensione The private eye di Vaughan/Martín/Vicente

Edito da Bao Publishing, in un inconsueto formato panoramico, The private eye è una delle opere meno note di Brian Vaughan. Un distopico societario che fa della privacy, o della caccia alla possibilità di violarla, il suo punto focale. TRAMA In una Los Angeles futuribile, dove la privacy dell’individuo è tornata di capitale importanza inLeggi tutto ⟶

Recensione “HP” di Guido Buzzelli

La fantascienza incantò Guido Buzzelli da bambino, con la lettura delle avventure di Flash Gordon. Quella scintilla restò accesa e lo portò a immaginare mondi lontani per tutta la sua carriera. Storie leggendarie, raccolte in questo volume per la prima volta: “Hp”, “Morganna”, “Zasafir” con una seconda parte rimasta finora inedita, “Resurrezione” e “Una stellaLeggi tutto ⟶

Recensione “Stanotte sfilano cento fantasmi”

Adattamento del racconto di Xia Jia, “Stanotte sfilano cento fantasmi” è il primo volume della neonata collana Futuresque di Future Fiction. TRAMA Ning è un ragazzino che abita in via dei Fantasmi in un Luna Park del futuro. Passa il suo tempo in compagnia di tanti amici strani: spiriti, demoni, animali fantastici e, ovviamente, fantasmi!MaLeggi tutto ⟶

Recensione : “L’Eternauta” di H. Oesterheld, F. S. López e A. Breccia

TRAMA: Una notte di un giorno imprecisato della seconda metà del XX secolo un uomo si materializza improvvisamente a casa di uno scrittore di fumetti di Buenos Aires: si chiama Khruner, ossia “il vagabondo dell’infinito” e spiega di essere “l’eternauta”, un pellegrino dei secoli che vaga alla ricerca della sua epoca e del suo mondo.Leggi tutto ⟶

– DIETRO L’ANGOLO – Recensione: “Castello di sabbia” di P. O Lévy e F.Peeters.

TRAMA: Una piccola insenatura nascosta, una spiaggia incontaminata in un magnifico scenario di mare e roccia. Un angolo di paradiso che promette spensieratezza ai pochi turisti che sono riusciti a raggiungerlo: due coppie con i figli, uno scrittore di fantascienza, un giovane immigrato… quattordici persone in tutto. Ma iniziano ad accadere strani fenomeni, e prestoLeggi tutto ⟶