Recensione O2 non avrai altro ossigeno di Matt Briar

Cari Lettori amanti della Distopia, vi presento un libro che si legge con il fiatone: O2 non avrai altro ossigeno (di Matt Briar). TRAMA Oddech, una città sotto vetro nata sul monopolio dell’ossigeno. Fuori, un mondo devastato che aspetta un miracolo scientifico per poter rinascere. Per realizzarlo, il vecchio professor Laggiani si affida all’ispettore Nicolis,Leggi tutto ⟶

Recensione: Costellazioni familiari di Ana Llurba

TRAMA Ana Llurba rappresenta situazioni comuni e quotidiane: l’amicizia, l’esplorazione della sessualità, l’adolescenza e la vita adulta, la maternità e le crisi matrimoniali, i legami affettivi e i contesti lavorativi. Allo stesso tempo ogni narrazione esce dall’ordinario per immergersi in dimensioni altre. I suoi personaggi si confrontano con l’ancestrale e il simbolico, tra riti individualiLeggi tutto ⟶

Recensione: Io non posso uccidere di Giulio Galli

Pubblicato da LibroMania, marchio appartenente al gruppo DeAgostini, Io non posso uccidere è un thriller che parte dalla prima regola della robotica e si sviluppa in un’indagine che va oltre la semplice ricerca del colpevole. TRAMA: Saul è un umanoide superevoluto, fisicamente indistinguibile da un essere umano. Come altri novantanove prototipi della Beyond Inc., vieneLeggi tutto ⟶

Recensione: Radicalized di Cory Doctorow

Letto nella versione di Urania, e non in quella iniziale di mamma Mondadori, ho preso Radicalized attratto da una delle quattro storie contenute nell’antologia. TRAMA CORY DOCTOROW è uno dei grandi narratori del nostro prossimo futuro. Spietati e pieni di compassione, i quattro racconti che compongono Radicalized gettano uno sguardo implacabile sulle contraddizioni laceranti di quella stessaLeggi tutto ⟶

Recensione: Io e te fino alla fine del mondo di Brianna Bourne

Bentrovati amanti della fantascienza e della distopia! Cosa bolle oggi nel nostro magico pentolone di proposte per voi? Come di consueto, la sottoscritta, vi propone una bella recensione (bella, poi, lo giudicherete voi, ovviamente, ma nell’articolo ci stava bene!). Ho, quindi, il piacere di presentarvi la mia opinione su “Io e te fino alla fineLeggi tutto ⟶

Recensione Il racconto dell’elicottero di Isabell Fall

Il racconto dell’elicottero è “un testo capace di mettere in discussione temi tristemente non-così-futuristici quali utilitarismo di sesso, genere, identità come assoggettati al potere, uso improprio dell’intelligenza artificiale, cambiamento climatico, militarizzazione dei corpi e delle menti, medicalizzazione a servizio dell’imperialismo, espansione colonizzatrice capitalistica; la consistenza del risultato è tale che dalle crepe del testo siLeggi tutto ⟶