Qualcosa, là fuori – Bruno Arpaia

TRAMA: Pianure screpolate, argini di fango secco, fiumi aridi, polvere giallastra, case e capannoni abbandonati: in un’Europa prossima ventura, devastata dai mutamenti climatici, decine di migliaia di “migranti ambientali” sono in marcia per raggiungere la Scandinavia, diventata, insieme alle altre nazioni attorno al circolo polare artico, il territorio dal clima più mite e favorevole agliLeggi tutto ⟶

2045. Lettere da un passato futuro – Marko D'Abbruzzi

TRAMA: Luca, un ragazzo come tanti, è sempre in movimento, aspettando che la SocialNet, agenzia globale che detiene il monopolio sul lavoro e sulla vita “socialmente sostenibile”, gli invii notifiche per nuove occupazioni giornaliere. Il giovane si troverà, a causa di una serie sfortunata di eventi, a dover “combattere” contro l’icona rossa del suo contoLeggi tutto ⟶