Recensione “L’ultima cura” di E. Mandolini

Salve gentaccia distopica e fantascientifica! Vi va un po’ di horror? Horror che tocca corde distopiche, ovviamente.Partiamo dalla TRAMA: TRAMA: Memoria e raziocinio. Claudia ha sempre creduto che la stabilità di una persona si fondasse su questi due elementi.L’idea di perdere il controllo della propria mente e dei ricordi, la terrorizza. Eppure, è proprio quelloRead more ⟶

Recensione: “I due castelli- N.E.O Vol. 2” di M. Bussi

Bentrovati cari bunkeriani! Trascorse bene le vacanze natalizie? Come saprete lo staff, nonostante la sosta per quanto riguarda le pubblicazioni sul nostro sito, non si ferma MAI e in questo 2022 vi proporremo un sacco di novità!. La prima, già annunciata, è la fusione con “FANTASCIENZA OGGI” e l’entrata nello staff del nuovo collaboratore, MarcoRead more ⟶

Recensione : “L’Eternauta” di H. Oesterheld, F. S. López e A. Breccia

TRAMA: Una notte di un giorno imprecisato della seconda metà del XX secolo un uomo si materializza improvvisamente a casa di uno scrittore di fumetti di Buenos Aires: si chiama Khruner, ossia “il vagabondo dell’infinito” e spiega di essere “l’eternauta”, un pellegrino dei secoli che vaga alla ricerca della sua epoca e del suo mondo.Read more ⟶

Recensione: “Ghoul accovacciato Numero Otto” di G. Saunders

TRAMA: Dopo Lincoln nel Bardo George Saunders torna in libreria con Ghoul Accovacciato Numero Otto, una storia che si muove agile e apparentemente leggera tra la commedia nera e dramma distopico.Tra Disneyworld e l’inferno, la comunità sotterranea narrata in Ghoul Accovacciato Numero Otto vive in perenne stato di tensione, con le ferree regole che neRead more ⟶

“Junk Head”: La visionaria animazione in stop-motion di T. Hori

Buongiornissimo bunkeriani! Oggi vi proponiamo una bella cine-recensione del film: “Junk Head”. Di cosa si tratta?. Un film d’animazione a passo uno creato da una persona sola e autodidatta. Fantascienza? Se il film in questione è “Junk Head” la risposta è un ironico sì, dato che durante la visione siamo decisamente catapultati in un incredibileRead more ⟶

Recensione: “Elysium” di J. M. Brisset

TRAMA: C’è un computer nell’atmosfera che ricorda, ricostruisce e racconta la storia di un amore che attraversa il tempo, la guerra e l’invasione. C’è una città luminosa che nel tempo diventa pallida immagine di se stessa, riflesso della vita dei suoi abitanti. Ci sono Adrian/Adrienne e Antoine/Antoinette che vivono la trasformazione di un amore totale.Read more ⟶