Recensione: Costellazioni familiari di Ana Llurba

TRAMA Ana Llurba rappresenta situazioni comuni e quotidiane: l’amicizia, l’esplorazione della sessualità, l’adolescenza e la vita adulta, la maternità e le crisi matrimoniali, i legami affettivi e i contesti lavorativi. Allo stesso tempo ogni narrazione esce dall’ordinario per immergersi in dimensioni altre. I suoi personaggi si confrontano con l’ancestrale e il simbolico, tra riti individualiLeggi tutto ⟶

Recensione Tutti i nostri corpi di Georgi Gospodinov

Centotre racconti brevi o brevissimi, divertenti e assurdi. Storie assai diverse tra loro, riflessioni ironiche, grottesche, malinconiche, cronache di vita composte da Georgi Gospodinov nel corso degli anni, dove la nostalgia per il passato si intreccia alla curiosità per il futuro: un esperimento di ascetismo verbale per mettere ordine nel mondo e rallentare il tempo.Leggi tutto ⟶

Recensione Stanotte sono un’altra di Chelsea Hodson

Salve Fantastopici! Oggi ho in servo per voi una recensione per la rubrica “Dietro l’angolo” che, come sapete è dedicata a libri degni di nota ma che esulano dal ramo fantascientifico.Quello di cui vi parlerò oggi è “Stanotte sono un’altra” di Chelsea Hodson, su traduzione di Sara Verdecchia, che va a inaugurare la nuova collanaLeggi tutto ⟶

Recensione Le ossa dei morti di Miriam Palombi

Salve gentaccia distopica e fantascientifica! Che ne dite se andiamo un secondo Dietro l’angolo per cimentarci in un horror? Sono sicuro che molti di voi possano apprezzare. Andiamo a recensire “Le ossa dei morti” di Miriam Palombi, DarkZone Edizioni. Trama La Casa Nera è un’oscura presenza arroccata sulle pendici del Lago Rivonero. Come un enormeLeggi tutto ⟶

Recensione Rainbirds di Clarissa Goenawan

Approda in Italia per merito della Carbonio Editore e con traduzione curata da Viola di Grado – autrice italiana nota nel panorama letterario nostrano grazie a testi quali “Settanta acrilico trenta lana” e “Cuore cavo” – Clarissa Goenawan, scrittrice singaporiana, con il suo romanzo d’esordio “Rainbirds”. TRAMA Ren Ishida è molto affezionato a sua sorellaLeggi tutto ⟶

Recensione “La porta aperta: il mistero di Ladlow Hall” di C. Riddell

Bentrovati fantadistopici readers! Oggi, per la ormai consueta e collaudata rubrica “Dietro l’angolo” ho una recensione veramente interessante da proporvi. Il titolo del romanzo, sicuramente, è noto a pochi in quanto, sino adesso, non è mai stato introdotto in Italia. Stiamo parlando de “La porta aperta” della scrittrice irlandese Charlotte Riddell e tradotto dalla scrittriceLeggi tutto ⟶

DIETRO L’ANGOLO: “L’ombra del glicine” di A. Lidonnici.

TRAMA: Genova è la città dei dualismi. Basta voltarsi dall’altra parte e il mare diventa monte, il levante ponente e le discese salite. Una sera un imprenditore genovese si volta dall’altra parte, e la vita diventa morte. Qualche mese più tardi, sua figlia Claudia, che ancora non ha metabolizzato la morte del padre, conosce Alfio,Leggi tutto ⟶

Dietro l’angolo :”L’uomo senza sonno” di A. Lanzetta.

TRAMA: Secondo dopoguerra. Bruno ha tredici anni e vive in un orfanotrofio vicino a Salerno, sottoposto alle continue angherie degli altri ragazzi. Solo l’amicizia con Nino, il nuovo arrivato che prende a difenderlo, riesce a rendere tollerabile la sua permanenza nell’istituto. L’estate porta con sé un momento di libertà per tutti i ragazzi: Bruno eLeggi tutto ⟶