2068 LA RESURREZIONE

di Daniela Magliocchetti
Gruppo Albatros Il Filo
19 Gennaio 2023

San Pietroburgo, 17 luglio 2068. Il mondo è sconvolto da un terribile cataclisma: una pioggia di meteoriti, seguita da violentissime inondazioni, sembra voler sancire la fine dell’Umanità. Tat’jana, giovane studentessa di Filosofia, riesce miracolosamente a salvarsi dalla potenza devastatrice dell’acqua che trascina con sé ogni cosa incontri sul suo cammino; non solo, spinta da un’inspiegabile forza, riesce a trarre in salvo anche il giovane Gavrj e poi, lungo il tragitto che li porterà a Pushkin, anche un bambino e tre ragazze. Questo manipolo di eroi, una volta raggiunta l’insperata salvezza, scopre l’incredibile segreto che li unisce, un legame in grado di superare i confini del tempo: il 17 luglio 1918 vennero assassinati, assieme allo zar e alla zarina, per mano dei bolscevichi. Oggi, esattamente centocinquant’anni dopo, si ritrovano al cospetto del redivivo Rasputin per compiere il loro destino, a cui è strettamente legato quello dell’intero genere umano… 2068, la Resurrezione è il primo capitolo di una saga fantapolitica, che, ripercorrendo la leggenda che circonda la stirpe dei Romanov, affronta temi di stretta attualità e di drammatica urgenza, aprendo uno spiraglio di luce e di speranza in un presente sempre più avvolto dall’oscurità.

di Daniela Magliocchetti
Gruppo Albatros Il Filo
19 Gennaio 2023

San Pietroburgo, 17 luglio 2068. Il mondo è sconvolto da un terribile cataclisma: una pioggia di meteoriti, seguita da violentissime inondazioni, sembra voler sancire la fine dell’Umanità. Tat’jana, giovane studentessa di Filosofia, riesce miracolosamente a salvarsi dalla potenza devastatrice dell’acqua che trascina con sé ogni cosa incontri sul suo cammino; non solo, spinta da un’inspiegabile forza, riesce a trarre in salvo anche il giovane Gavrj e poi, lungo il tragitto che li porterà a Pushkin, anche un bambino e tre ragazze. Questo manipolo di eroi, una volta raggiunta l’insperata salvezza, scopre l’incredibile segreto che li unisce, un legame in grado di superare i confini del tempo: il 17 luglio 1918 vennero assassinati, assieme allo zar e alla zarina, per mano dei bolscevichi. Oggi, esattamente centocinquant’anni dopo, si ritrovano al cospetto del redivivo Rasputin per compiere il loro destino, a cui è strettamente legato quello dell’intero genere umano… 2068, la Resurrezione è il primo capitolo di una saga fantapolitica, che, ripercorrendo la leggenda che circonda la stirpe dei Romanov, affronta temi di stretta attualità e di drammatica urgenza, aprendo uno spiraglio di luce e di speranza in un presente sempre più avvolto dall’oscurità.

Anno di uscita

2023