CENTRAL STATION

A Tel Aviv, un quartiere popolato da un milione di persone è sorto intorno alla base spaziale Central Station. Umani, robot e i misteriosi Altri sono tutti interconnessi in una pervasiva coscienza digitale chiamata “la Conversazione”, e le molteplici culture si scontrano e si confondono fra reale e digitale. La vita può sembrare a buon mercato, ma le informazioni lo sono ancora di più.
Quando Boris Chong torna a Central Station, la ritrova in uno stato di caos. Le strade sono invase dalla droga religiosa chiamata Crucifixation. La sua ex compagna sta allevando un bambino dotato di poteri che lo rendono simile a un nuovo Messia. Suo padre è afflitto da un virus mentale multigenerazionale. Sua cugina è innamorata di un cyborg Robotnik. E una Vampira di Dati vagabonda lo ha seguito fin da Marte…

Data di uscita: 20 Luglio 2018

Categorie: , Tag:

A Tel Aviv, un quartiere popolato da un milione di persone è sorto intorno alla base spaziale Central Station. Umani, robot e i misteriosi Altri sono tutti interconnessi in una pervasiva coscienza digitale chiamata “la Conversazione”, e le molteplici culture si scontrano e si confondono fra reale e digitale. La vita può sembrare a buon mercato, ma le informazioni lo sono ancora di più.
Quando Boris Chong torna a Central Station, la ritrova in uno stato di caos. Le strade sono invase dalla droga religiosa chiamata Crucifixation. La sua ex compagna sta allevando un bambino dotato di poteri che lo rendono simile a un nuovo Messia. Suo padre è afflitto da un virus mentale multigenerazionale. Sua cugina è innamorata di un cyborg Robotnik. E una Vampira di Dati vagabonda lo ha seguito fin da Marte…

“Tutta la fantascienza esistente distillata in un unico libro.” – Warren Ellis
“Tidhar fonde magnificamente elementi letterari e fantastici… qualsiasi lettore ne resterà estasiato.” – Publishers Weekly
“Non riesco a immaginare un altro romanzo di fantascienza simile a questo. Tidhar è una delle voci migliori della fantascienza moderna.” – Alastair Reynolds
“Una storia sfolgorante che parla di politiche complicate e di anime ancora più complicate.” – Ken Liu
“Se Nalo Hopkinson e William Gibson facessero una seduta spiritica per richiamare Ray Bradbury, il risultato potrebbe forse ispirare un romanzo così sporco, meraviglioso e sensuale quale è Central Station” – Peter Watts

Anno di uscita

2018