RADOM – L’IRRAZIONALE VOL.1

di Augusto Chiarle
Delos Digital
28 giugno 2022

Romanzo (116 pagine) – Nel XXI secolo ben pochi avrebbero potuto prevedere che l’umanità sarebbe sopravvissuta alla distruzione del proprio ecosistema, riuscendo infine a colonizzare altri mondi, perpetuando se stessa e le altre forme di vita della Terra.

Sono ormai più di trecento anni che una parte significativa dei nativi del pianeta Terra ha lasciato il proprio mondo natale, spargendosi nello spazio con velocità crescente. Ora c’è una moltitudine di culture, in gran parte spalmata su un vasto settore della Via Lattea, suddivisa in entità politiche più o meno complesse e distribuite in maniera non uniforme, in una variegata civiltà evoluta denominata, in maniera involontariamente ironica, la Complessità.

Radom è un uomo solitario, una sorta di guardiano del faro per una società che esplora e bonifica pianeti disabitati. Durante una vacanza, viene coinvolto nella morte di un conoscente e catapultato nella sua realtà pericolosa, fatta di segreti, mezze verità, di un culto che rinnega il progresso e di terrorismo.

di Augusto Chiarle
Delos Digital
28 giugno 2022

Romanzo (116 pagine) – Nel XXI secolo ben pochi avrebbero potuto prevedere che l’umanità sarebbe sopravvissuta alla distruzione del proprio ecosistema, riuscendo infine a colonizzare altri mondi, perpetuando se stessa e le altre forme di vita della Terra.

Sono ormai più di trecento anni che una parte significativa dei nativi del pianeta Terra ha lasciato il proprio mondo natale, spargendosi nello spazio con velocità crescente. Ora c’è una moltitudine di culture, in gran parte spalmata su un vasto settore della Via Lattea, suddivisa in entità politiche più o meno complesse e distribuite in maniera non uniforme, in una variegata civiltà evoluta denominata, in maniera involontariamente ironica, la Complessità.

Radom è un uomo solitario, una sorta di guardiano del faro per una società che esplora e bonifica pianeti disabitati. Durante una vacanza, viene coinvolto nella morte di un conoscente e catapultato nella sua realtà pericolosa, fatta di segreti, mezze verità, di un culto che rinnega il progresso e di terrorismo.

Anno di uscita

2022