FAVOLA UMIDA

È il 29 aprile 2170. Siamo a Roccabianca, un paesino situato tra Parma e Cremona, al centro di quel lembo di terra da sempre chiamato “Bassa”, per il paesaggio piatto arricchito da enormi campi, filari di alberi, argini, campanili e qualche castello. La tecnologia e lo scorrere veloce del tempo non hanno scalfito minimamente questo territorio che imperterrito resiste nella sua magica atmosfera di genti e racconti. Tra questi racconti c’è quello dei Lorìs, della loro favola in musica, dove realtà e fantasia si mischiano fino a diventare inseparabili.

Data di uscita: 26 settembre 2020

È il 29 aprile 2170. Siamo a Roccabianca, un paesino situato tra Parma e Cremona, al centro di quel lembo di terra da sempre chiamato “Bassa”, per il paesaggio piatto arricchito da enormi campi, filari di alberi, argini, campanili e qualche castello. La tecnologia e lo scorrere veloce del tempo non hanno scalfito minimamente questo territorio che imperterrito resiste nella sua magica atmosfera di genti e racconti. Tra questi racconti c’è quello dei Lorìs, della loro favola in musica, dove realtà e fantasia si mischiano fino a diventare inseparabili.

Data di uscita: 26 settembre 2020

Anno di uscita

2020