iMATE

Janna va a Napoli per un misterioso colloquio di lavoro e trovare un modo di pagare le cure mediche del suo compagno Eskin. Una volta lì, scoprirà che il colloquio è solo un pretesto e sarà l’inizio di un processo di consapevolezza che cambierà la sua vita per sempre. iMate è una storia di maternità negata e voluta a tutti i costi, dove le ultime tendenze tecnologiche cercano di rispondere alle ansie di un futuro prossimo molto simile al nostro.

La storia, scritta a quattro mani da Francesco Verso e Francesco Mantovani, rappresenta non solo un omaggio alla serie Black Mirror ma anche un manifesto del loro modo di intendere la narrativa di speculazione, incentrata sull’osservazione di quei piccoli cambiamenti che preannunciano svolte epocali per l’umanità.

Il volume include un saggio di Maurizio Balistreri sul concetto d’immortalità da un punto di vista etico e filosofico. 

Data di uscita: Luglio 2020

Janna va a Napoli per un misterioso colloquio di lavoro e trovare un modo di pagare le cure mediche del suo compagno Eskin. Una volta lì, scoprirà che il colloquio è solo un pretesto e sarà l’inizio di un processo di consapevolezza che cambierà la sua vita per sempre. iMate è una storia di maternità negata e voluta a tutti i costi, dove le ultime tendenze tecnologiche cercano di rispondere alle ansie di un futuro prossimo molto simile al nostro.

La storia, scritta a quattro mani da Francesco Verso e Francesco Mantovani, rappresenta non solo un omaggio alla serie Black Mirror ma anche un manifesto del loro modo di intendere la narrativa di speculazione, incentrata sull’osservazione di quei piccoli cambiamenti che preannunciano svolte epocali per l’umanità.

Il volume include un saggio di Maurizio Balistreri sul concetto d’immortalità da un punto di vista etico e filosofico. 

Data di uscita: Luglio 2020

Anno di uscita

2020