Recensione: “Elysium” di J. M. Brisset

TRAMA: C’è un computer nell’atmosfera che ricorda, ricostruisce e racconta la storia di un amore che attraversa il tempo, la guerra e l’invasione. C’è una città luminosa che nel tempo diventa pallida immagine di se stessa, riflesso della vita dei suoi abitanti. Ci sono Adrian/Adrienne e Antoine/Antoinette che vivono la trasformazione di un amore totale.Read more ⟶

Recensione : “Dietro la maschera” di P. Dente.

Bentrovati bunkeriani! Oggi ho il piacere di presentarvi la recensione di un romanzo che lessi un po’ di tempo fa. Si tratta di ” Dietro la maschera” dello scrittore/collega Pasquale Dente. Collega perché? Semplice! Pasquale, come me, è un infermiere che, coraggiosamente, ha lasciato l’Italia per praticare la professione nel Regno Unito. Ho deciso diRead more ⟶

Recensione: “La città tenace” di A. Massasso.

Bentrovati distopici! Se amate la distopia tradizionale, questo romanzo breve fa per voi! Rapido, agile, scorrevole, ben scritto e molto attento a tutti i temi e gli aspetti di una realtà futura ‘distopica’ per evoluzione naturale. La società procede verso una dimensione distopica senza accelerazioni dovute a crolli socioeconomici, guerre, disastri climatici o nucleari. ÈRead more ⟶

Recensione: “Oltre il reale. Il meglio della fantascienza italiana indipendente 2020” a cura di C. Treanni.

Buongiorno bunkeriani! Come state? Oggi ho il piacere, oltre che, l’onore di presentarvi al mia recensione di questa piccola meraviglia tutta italiana. Si tratta dell’antologia di racconti ” Oltre il reale” curata dal bravissimo Carmine Treanni e edito dalla Delos Digital. Come vi dicevo precedentemente troviamo un discreto numero di racconti che trasportano il lettoreRead more ⟶

Recensione:”Ghiaccio” di A. Kavan.

TRAMA: Tre personaggi: un io narrante alla continua ricerca di una fantomatica ragazza albina e un antagonista, ora marito, ora carceriere. La vicenda si svolge attraverso continui disallineamenti spazio-temporali, in un romanzo inclassificabile, attraversato da un continuo passaggio dallo stato di sogno a quello di veglia, accerchiato dall’avanzata di un ghiaccio che è reale, forseRead more ⟶

Recensione: “Non muoiono le api” di N. Guerrieri.

TRAMA: Anna ha tutto: un buon lavoro, una famiglia amorevole, una bella casa con un giardino dove sua figlia Andrea gioca serenamente e osserva curiosa qualche ape superstite. Leonard vuole diventare giornalista, ma vive chiuso nella bolla del suo lussuoso appartamento in un quartiere elitario. La loro è una vita perfetta, almeno fino a quandoRead more ⟶

Recensione: “Lettere: fiaba epistolare in lipogrammi progressivi” di M. Dunn.

TRAMA: A Nollop, isola a largo degli Stati Uniti, si venera la lingua. Il fondatore della comunità ha coniato un’espressione di soli trentacinque caratteri contenente tutte le lettere dell’alfabeto e la celebre frase è riportata sulla base del monumento a lui dedicato. Un giorno però una lettera cade e il Gran Consiglio decide di vietarneRead more ⟶