Recensione: “La città tenace” di A. Massasso.

Bentrovati distopici! Se amate la distopia tradizionale, questo romanzo breve fa per voi! Rapido, agile, scorrevole, ben scritto e molto attento a tutti i temi e gli aspetti di una realtà futura ‘distopica’ per evoluzione naturale. La società procede verso una dimensione distopica senza accelerazioni dovute a crolli socioeconomici, guerre, disastri climatici o nucleari. ÈRead more ⟶

Recensione: “Ombre nella pietra” di A. Coman.

TRAMA: Per poter entrare nella Bolla erano costretti a indossare l’ombra, ma rinunciando a ogni dignità umana. Monte Alto è circondato dall’oceano l’aria è fredda e corrosiva, la gente per poter sopravvivere è  costretta a vivere nelle caverne agognando la vita nella Bolla, dove la natura prospera e l’aria è incontaminata. Lo sanno bene MinaRead more ⟶

Recensione: “Se esiste un futuro” di S. Spataro.

Salve gente distopica! Continuiamo col proporvi la collana Dystopica (per l’appunto) della Delos Digital Edizioni che sta facendo faville. Oggi parliamo di “Se esiste un futuro”. TRAMA : Quale futuro può esserci in una società nella quale non è possibile raggiungere l’età adulta?In un mondo reso tossico dall’inquinamento, una mutazione cellulare ha ridotto l’aspettativa diRead more ⟶

Recensione: “Polvere Z” di R. Risso.

TRAMA: Torino, 2032. Le autorità predispongono un piano per sopperire ai crescenti disordini legati alla crisi economica e alla conseguente malnutrizione dei cittadini. Una polvere sintetica, in grado di integrare la dieta degli abitanti, potrebbe essere la soluzione. Viene scelto un quartiere come luogo per una prima sperimentazione su larga scala, su cavie inconsapevoli cheRead more ⟶

Recensione: “L’Italia non esiste” di Stefano Zampieri.

Salve gente distopica che legge Dystopica. Eccoci qui con il terzo numero di questa collana fresca fresca della Delos Digital edizioni. Avete voglia di farvi una vacanza? Un bel viaggio in giro per l’Italia a visitare i maggiori monumenti nazionali? Be’, non potete farlo, ed ecco perché. Trama: La Cattedrale di Trani, Santa Maria Novella,Read more ⟶

Recensione: “Nato per essere il numero 1” di Matteo Mancini.

Terza uscita della neonata collana Dystopica di Delos Digital, Nato per essere il numero 1 di Matteo Mancini è un racconto lungo che ipotizza un futuro nel quale i conflitti religiosi saranno affrontati attraverso uno scontro diretto fra squadre all’interno di un campo da gioco delimitato dalle fiamme e arbitrato da giudici armati. Il giocoRead more ⟶