Recensione: ” Zardoz”, Sean Connery nel mondo dei Vortex.

Incredibile ma vero. Andando a spulciare nel passato cinematografico di molti attori famosi è facile trovare qualche scheletro nell’armadio trash o b-movie. George Clooney, prima di farsi notare in “E.R. Medici in prima linea“e diventare il sex symbol brizzolato delle cialde Nescafé, ha recitato nell’improbabile e nonsense (un divertentissimo nonsense) “Il ritorno dei pomodori assassini“.Read more ⟶

“Love and Monsters” e D. O’Brien attore azzeccato.

Ciao popolo di Leggere Distopico, siete pronti per una nuova avventura? Io mi sono letteralmente innamorata di questo nuovo film, disponibile sulla piattaforma Netflix, con un fantastico Dylan O’Brien, che non si smentisce mai quando si tratta di impersonare il personaggio un po’ sbadato, determinato e sensibile. Vi riporto la TRAMA: Joel e Aimee stannoRead more ⟶

Recensione: “L’isola dei cani”.

TRAMA: Nel futuro 2038, un’epidemia di “influenza canina” colpisce tutti i cani del Giappone. Pur di evitare il rischio di permettere alla pestilenza di mutare e attaccare anche gli umani, Kobayashi, l’autoritario sindaco della città di Megasaki, firma un decreto che bandisce tutti i cani, ponendoli in quarantena su un’isola di rifiuti, nonostante il professorRead more ⟶

“LAPSIS”: Una distopia indie sulla Gig Economy del futuro.

Un gruppo di persone sedute su squallide sedie di plastica osserva con attenzione lo schermo di una vecchia televisione a tubo catodico. Dopo qualche primo problema tecnico parte un video in cui una signorina elegante racconta le meraviglie di Quantum, una nuova tecnologia più potente della fibra ottica che sta rivoluzionando i computer e laRead more ⟶

SLEEP DEALER: Lo smart working del futuro scorre sotto la pelle.

Anche senza il muro invocato da Trump, i rapporti tra Messico e Stati Uniti non sono mai stati molto distesi. In modo più o meno esplicito la super potenza a stelle e strisce ha sempre imposto il proprio Tallone di Ferro imperialista sugli scomodi vicini. In Sleep Dealer, film d’esordio di Alex Rivera, queste tensioniRead more ⟶

Recensione: “Jin-Roh – Uomini e lupi” di Hiroyuki Okiura.

TRAMA In una grigia e corrosiva realtà parallela, Tokyo è stretta nella morsa della crisi economica e delle agitazioni politiche. Gli agenti della DIME, il corpo speciale della Divisione di Pubblica Sicurezza Metropolitana, soprannominati Kerberos per lo stemma del cane infernale a tre teste che portano sulle loro lugubri armature/divise, sono al termine del loroRead more ⟶