Recensione: “Dormire in un mare di stelle” Vol.2 di Cristopher Paolini.

Bentrovati distopici! Oggi ho il piacere di proporvi la recensione del secondo volume del dittico fantascientifico, scritto dall’autore fantasy Cristopher Paolini: “Dormire in un mare di stelle”. Vi anticipo che, complessivamente, il libro mi è piaciuto, forse leggermente meno del primo che ho trovato più avvincente e molto più fluido. La nostra civiltà è inLeggi tutto ⟶

Recensione: “Il mondo sommerso” di J. Ballard.

Pubblicato nel 1962, Il mondo sommerso (The Drowned World) appartiene alla primissima stagione di James Ballard e per la precisione a quella tetralogia catastrofica che contiene anche Vento dal nulla, Terra bruciata e Foresta di cristallo. Sono i romanzi con cui Ballard getta le fondamenta di un percorso personale di revisione del genere fantascientifico virandoLeggi tutto ⟶

Recensione: “Codice Alpha” (Trilogia Alpha 1) di Maria Carla Mantovani.

TRAMA Nella moderna città-Stato di Alexandria si è diffuso l’utilizzo degli “Alpha”, impianti elettronici posti sulla tempia delle persone che consentono di scaricare informazioni direttamente nella mente dell’interessato, attivandole con dei codici alfanumerici.Quando la tranquilla impiegata Helen Wilcox trova per caso un codice anomalo e decide di scaricarlo sul proprio Alpha, improvvisamente viene presa diLeggi tutto ⟶

Recensione: “Bad city” di Ilaria Alleva e Alessandro Chiometti.

Salve gente impazzita per la distopia. Vi va una nuova avventura sul virus? So che molti risponderanno di no, ma il libro di cui vi voglio parlare ha delle particolarità che meritano la vostra attenzione. Partiamo con quarta di copertina. Quanto può durare un’emergenza che ti costringe a stare chiuso in casa? Due settimane, treLeggi tutto ⟶

Recensione: “I Secondogeniti” di Amy A. Bartol.

TRAMA I primogeniti governano la società. I secondogeniti sono di proprietà dello stato. I terzogeniti non sono tollerati. Ma tutto questo sta per cambiare… che la ribellione abbia inizio! Nel Giorno della Transizione, il secondo figlio di ogni famiglia viene preso dal governo e costretto alla servitù. Il diciottesimo compleanno di Roselle St. Sismode arrivaLeggi tutto ⟶

Recensione: “Io sono Zelda” di Andrew David MacDonald.

“Il punto è se sei disposta a provarci. È questo che fa di una persona una leggenda.” Buongiorno Amici, oggi vi parlo di “Io sono Zelda” di Andrew David MacDonald, edito da Sperling & Kupfer. Un libro perfetto per la nostra sezione DistopicaMente. Questo è uno di quei romanzi che dovete assolutamente leggere, perché ZeldaLeggi tutto ⟶

Recensione: “Sulla soglia” di Giovanni Peli e Stefano Tevini.

TRAMA Hanno vinto i buoni, e il futuro è diventato un inferno. Un’imprevedibile presa di coscienza globale ha trasformato il mondo in una dittatura di ciò che costituiva il riscatto morale della borghesia progressista, un vivere etico imposto per legge: politically correct, alimentazione vegan bio, decrescita e risparmio. Su tutto. Anche sulla vita umana. ALeggi tutto ⟶

Recensione graphic novel: “Undiscovered Country” edita Saldapress.

Bentrovato Popolo di Leggere Distopico! Oggi vi parlo del primo volume di una serie targata Saldapress, consigliata da Robert Kirkman. Partiamo dal presupposto che di questa CE comprerei tutti i titoli, perché il loro lavoro lo fanno proprio bene. Detto questo, “Undiscovered Country” ha più che soddisfatto le mie aspettative. TRAMA Undiscovered country ci faLeggi tutto ⟶

Recensione: “Il blu delle rose” di Tony Laudadio.

Buongiornissimo affezionata ciurma di distopici! Come prosegue la vostra esistenza? E a proposito di esistenza, etica e scienza, noi di “Leggere distopico” abbiamo avuto il piacere di leggere per voi questo romanzo. Si tratta de “Il blu delle rose” scritto dall’attore/ autore, Tony Laudadio. Un libro che mi ha colpita e mi è piaciuto dallaLeggi tutto ⟶